CARAFOLI - PAGINE  [1] - [2] - [3] - [4] - [5]
I Giornali...


FINALE DI PARTITA - "...Sepe trova un deuteragonista di prima forza in Claudio Carafoli, un Clov esemplare, il migliore che io ricordi di aver visto nelle edizioni italiane di questo testo, controllatissimo e tuttavia ricco di profondi echeggiamenti interiori. Un "duo" che credo piacerebbe molto a Beckett."
                                              
Paolo Emilio Poesio - La Nazione
con Giancarlo Sepe
FANDO E LIS - "...Claudio Carafoli un aggressivo, tenerissimo, crudele, dolce, isterico Fando, con una recitazione tutta nervi, di grande virtuosismo."

Dacia Maraini - da ''Fare teatro'' ed. Bompiani
FRASI D'AMORE - "...Carafoli che finora avevamo visto all'opera con Giancarlo Sepe, vale a dire in una formazione in cui l'attore ha funzioni assai diverse rispetto a quelle "tradizionali", riesce ad inventare un personaggio memorabile sfruttando fino in fondo la sua goffaggine per trasformarla in un momento di poesia."

Franco Cordelli - Paese Sera
con Cristina Noci
PICCOLEDONNE: UN MUSICAL - "...Claudio Carafoli sfodera una grinta da Walter Matthau giovane."

Franco Quadri - Panorama
con Massimo Cinque
PICCOLE DONNE:UN MUSICAL - "...Claudio Carafoli un impacciato patito di baseball degno di American Graffiti."

Maurizio Giammusso - Corriere della sera
con Cristina Noci e con Valeria D'Obici
CARAFOLI - PAGINE  [1] - [2] - [3] - [4] - [5]

CARAFOLI - 3